Coltan e diamanti: la mafia bianca nel continente nero

Dazebao-Mercoledì 02 Luglio 2008 07:54 di Maurizio Mequio Un Paese con un potenziale di esportazione nel settore diamantifero di 600 milioni di dollari annui ha ospitato la più sanguinosa guerra dell’ultimo cinquantennio. E’ povero, dannato e distrutto. Questo paese è La Repubblica Democratica del Congo e la sua storia è una storia di sfruttamento. Uno … Continua a leggere

Pubblicità

Video intervista con la signora Ernestine Cahindo, rifugiata della R.D. Congo in Italia

Dazebao- Mercoledì 02 Luglio 2008 08:02 di Maurizio Mequio e Aldo Ciummo Essere rifugiati in Italia 1ma parte Essere rifugiati in Italia 2da parte Il 27 giugno scorso abbiamo raccolto la testimonianza di una rifugiata congolese a Roma, il nostro è stato un semplice colloquio per iniziare a comprendere quale è la storia di un … Continua a leggere

La Repubblica Democratica del Congo ha tutto, le manca soltanto una pace compiuta

Dazebao- Mercoledì 02 Luglio 2008 07:08 di Aldo Ciummo I congolesi che vivono in Italia sono stati chiamati a partecipare ad una iniziativa per superare i conflitti del passato. In Italia ci sono 3500 congolesi, non molti, solo i rifugiati nel mondo provenienti dalla Repubblica Democratica del Congo sono 370.000. Ma da qualche parte si … Continua a leggere

Essere rifugiato in Italia

di Maurizio Mequio (pubblicato du Dazebao L’informazione online) Incontrare un rifugiato è, a detta di molti, una consuetudine che accomuna milioni di italiani, ma scoprirlo tale, nella sua intimità, ascoltando la sua storia, è un risveglio, dall’oppio del sentirsi padroni delle proprie città. Rifugiato politico non significa clandestino e clandestino non significa illegale. Emigrante è … Continua a leggere