La lunga vita dell’elettroshock. L’Aitec a Sacconi: “Non è vergognoso. Pratichiamolo di più” (1° parte)

di Maurizio Mequio -Pubblicato su Dazebao l’informazione online Psichiatria o folle business da scarica elettrica? Quando qualcuno opera sul cervello altrui… A trenta anni dalla legge Basaglia gran parte della psichiatria italiana vuole l’elettroshock. Lo difende, lo reclama, lo prescrive, lo mitizza. Eppure, curare in questo modo <è come aggiustare una televisione prendendola a pugni>, … Continua a leggere