Online l’ebook “Diario dalla terra – Incontrare uomini che camminano sulle acque”

Raccolta di racconti di Maurizio Mequio La frontiera la si supera incontrando l’altro, denudandosi di fronte a lui, abbandonandosi alla magia dell’incontro. In viaggio ad un certo punto si incontra un falso cartello stradale “Benvenuto a…”, poi in qualche modo ti chiedono i documenti. Devi dire chi sei, se lo segnano, devi essere quella persona lì, … Continua a leggere

Les bateaux de l’espérance. Profughi che camminano sull’acqua

ROMA – L’acqua, la si può camminare. La Libia era un Paradiso d’Inferno. “Si aveva tutto, una casa, un lavoro, l’acqua, l’elettricità. Agli stranieri davano ospitalità: la possibilità di esistere, il vitto, l’alloggio”. Non c’era la libertà europea: “Noi stranieri non potevamo andare in certi posti, eravamo discriminati, malmenati. Non potevamo guardare le loro donne. … Continua a leggere

De Giorgi:”Attaccano i diritti dell’altro a favore del proprio benessere”

Di Maurizio Mequio – Pubblicato su Liberazione Intervista a Alessandro De Giorgi, sociologo Parchi e giardini vietati «a gruppi composti da più di due persone dalle 23 e 30 alle 6 del mattino», pena una multa che può arrivare a 500 euro. Lo ha deciso il primo agosto scorso il sindaco leghista di Novara, Massimo … Continua a leggere