Condanna a lavorare

Ti comandano di digitare un bottone di servire un piatto ad un pappone rispondi al telefono per un avvocato lustri le mattonelle a un depravato su e giù per una cella Sottoterra con una trivella Posa quel mattone sulla gru loda il padrone il pieno di benzina Avvita quel tubo alla turbina Il pieno di … Continua a leggere

E’ online l’ebook di “Anche le mie viscere sanno di fiori”. C’è anche l’edizione cartacea

Raccolta di poesie di Maurizio Mequio Si muore di giorno, per la strada. Quando si contano i minuti che ci separano da casa. Si muore lavorando e prendendo a botte la vita. “Anche le mie viscere sanno di fiori” significa devo sputare fuori quello che provo, perché necessario. E allora scopro che solo l’amore ha … Continua a leggere