Il venditore di girandole. Una bengalese storia d’amore

ROMA – Ha il permesso di soggiorno da minore scaduto. Ha due mesi per rinnovarlo. E’ un venditore di girandole, carica la molla, si piega sulle ginocchia, poi accompagna il giocattolo verso l’alto, rialzandosi e facendo un saltello. Abbassa lo sguardo, allunga la mano, recupera la sua girandola e poi sorride al pubblico affascinato. Lo … Continua a leggere

Les bateaux de l’espérance. Profughi che camminano sull’acqua

ROMA – L’acqua, la si può camminare. La Libia era un Paradiso d’Inferno. “Si aveva tutto, una casa, un lavoro, l’acqua, l’elettricità. Agli stranieri davano ospitalità: la possibilità di esistere, il vitto, l’alloggio”. Non c’era la libertà europea: “Noi stranieri non potevamo andare in certi posti, eravamo discriminati, malmenati. Non potevamo guardare le loro donne. … Continua a leggere