UCI ProTour, ovvero “chi troppo vuole nulla stringe”

di Luigi Macrì Una delle più grandi “inciuciate” che lo sport possa ricordare: era il 22 Aprile 2004 quando nasce a Liegi l’UCI ProTour, per volontà dell’allora presidente dell’Unione Ciclistica Internazionale (appunto UCI)  Hein Verbruggen.Il fine era quello di “organizzare” e di “gestire” un calendario di corse, sia giri che corse di una sola giornata, … Continua a leggere

Alfonsina Morini Strada, la prima ed unica donna a prendere parte al Giro d’Italia

di Luigi Macrì La sua famiglia era di umili origini ed Alfonsina, seconda di dieci figli, inizia a correre con una bici che il padre riceve barattando delle galline. La determinazione di questa ragazza era tanta ed il suo scopo era quello di dimostrare che poteva correre al pari dei corridori maschi. Non solo voleva … Continua a leggere

L’altro Giro d’Italia

di Maurizio Mequio Novantanove anni e a nessuno gliene importa. Questa la contraddizione dell’evento più amato dagli sportivi italiani dal palato fine. Quelli che hanno saputo sognare ed andare avanti, di fronte alla guerra e alle crisi della politica. Quelli che senza pane o comodità, correvano per le strade ad aspettare i propri eroi. E’ … Continua a leggere